Probiotici per bambini: come scegliere quelli migliori?

da | Ott 8, 2021

Perché utilizzare i probiotici per bambini

Il termine probiotico significa proprio a favore della vita

Si tratta di ceppi batterici vivi che riescono a sopravvivere al passaggio lungo l’apparato gastrodigerente.

La loro particolarità è che riescono a raggiungere l’intestino vitali, contribuendo al benessere dell’organismo che li ospita.

La funzione dei probiotici è fondamentale per mantenere in equilibrio il microbiota intestinale, prevenire i disturbi intestinali e rinforzare le difese immunitarie.

Il microbiota intestinale è l’insieme dei batteri e dei lieviti che vivono naturalmente nell’intestino e si prendono cura della nostra salute.

Sono microrganismi vivi indispensabili che iniziano a formarsi già durante la gravidanza. Il parto e l’allattamento sono momenti di scambio tra madre figlio fondamentali per lo sviluppo di un microbiota sano.

parto

Quando dare i probiotici ai bambini

Ora che abbiamo capito cosa sono i probiotici, vediamo quali sono i benefici dei probiotici per bambini.

Così come per gli adulti, un integratore a base di probiotici può:

  1. riportare o mantenere in equilibrio la flora batterica intestinale
  2. aiutare a prevenire o a ridurre le coliche nei neonati
  3. combattere eventuali episodi di diarrea
  4. ridurre gli spasmi intestinali e il mal di pancia 
  5. rinforzare il sistema immunitario
  6. contrastare dermatiti e malattie delle pelle
  7. prevenire le allergie

Grazie ai diversi benefici che possono arrivare dai probiotici per l’età pediatrica è sempre bene averli a portata di mano e integrarli quotidianamente anche per più piccoli.

Il loro uso è indicato in caso di:

  • coliche gassose
  • dissenteria
  • enterite
  • dermatiti atopiche
  • psoriasi
  • assunzione di antibiotici
  • abbassamento delle difese immunitarie
  • intolleranze alimentari
  • inizio del percorso scolastico
  • rinite allergica
  • disturbi dello spettro autistico

L’utilizzo dei probiotici per bambini è consigliato anche durante lo svezzamento, per prevenire problemi intestinali.

allattamento

Quali sono i migliori probiotici per bambini? 

I probiotici sono integratori alimentari che non hanno controindicazioni e sono generalmente ben tollerati.

Per capire quale sia il miglior probiotico per bambini bisogna tenere conto in particolare della forma farmaceutica del prodotto.

È importante, infatti, che i probiotici arrivino vitali all’intestino, per cui devono essere ben conservati e stabili.

In base alle indicazioni del Ministero della Salute, per essere considerati tali, i probiotici devono contenere almeno 1 miliardo di cellule vive.

Inoltre, un’attenzione particolare va posta sulla loro provenienza. Il miglior probiotico arriva da un intestino sano, in grado di favorire la giusta funzionalità.

Nella scelta è bene optare per un prodotto che contenga anche altre sostanze indispensabili all’azione dei probiotici: i prebiotici. Questi ultimi sono delle sostanze organiche che alimentano i batteri buoni e li fanno crescere, potenziando la loro efficacia.

Gli integratori Vitalongum contengono 3 miliardi di microrganismi probiotici, fibre prebiotiche, Zinco e Selenio che contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario dei bambini.

Difese immunitarie basse? Ecco i 10 consigli per aumentare le difese immunitarie

Come si danno i probiotici ai bambini?

Per decidere quando assumere i probiotici è necessario consultarsi con il proprio pediatra. Ci sono situazioni, infatti, in cui l’uso del miglior probiotico in commercio è indispensabile (in particolare durante le terapie antibiotiche).

Il consiglio generale è di somministrare i probiotici per bambini a stomaco vuoto e comunque lontano dai pasti. Nei bimbi più piccoli si può sciogliere il contenuto di una capsula in acqua o in altri liquidi, l’importante è che la temperatura non sia alta affinché sopravvivano.

Gli integratori giornalieri Neobilive hanno una formulazione adatta ai bambini. 

Grazie alla presenza di Zinco e Selenio contribuiscono a rinforzare il sistema immunitario dei più piccini, in modo che possano affrontare con forza ogni momento della loro crescita.

Sono efficaci contro le coliche del neonato, durante l’assunzione di antibiotici e per sistemare i problemi provocati dal disordine intestinale.

Scopri di più sugli integratori Vitalongum. I nostri probiotici per bambini aiuteranno il tuo piccolo a stare meglio e ad affrontare con vitalità le sfide di ogni giorno. 

× Serve aiuto?