Vitalongum: il miglior simbiotico giornaliero

Vitalongum è l’evoluzione dei probiotici! Noi di Neobilive infatti non ci siamo limitati a costruire un prodotto superiore rispetto alla media del mercato, ma abbiamo voluto accompagnarti in un percorso che si propone di insegnare l’importanza della cura intestinale attraverso i nostri canali social. Gli studi che accompagnano Vitalongum sono 100% italiani e sviluppati negli avanzatissimi laboratori BioLab di Probiotical a Novara.

SCIENZA, NIENT’ALTRO.

La formulazione

3 Bifidobacterium longum

Bifidobacterium longum DLBL 07 (DSM 25669)
Bifidobacterium longum DLBL10 (DSM 25672)
Bifidobacterium longum DLBL 11 (DSM 25673)

I tre ceppi distinti di B. longum sono isolati dal microbiota intestinale di soggetti ultracentenari. La specie Bifidobacterium longum è ampiamente descritta come normale popolazione in grado di evolversi e persistere nell’intestino di soggetti in diverse fasce di età. Il ritrovamento di questa specie in soggetti sani in età avanzata suggerisce il contributo di questi microrganismi nel mantenimento di un buono stato di salute.

Zinco e Selenio internalizzati

La formulazione di Vitalongum è arricchita di Zinco, che contribuisce ad una normale funzione del sistema immunitario e Selenio, il quale esplica un’azione di protezione cellulare contro lo stress ossidativo.

Zinco e Selenio internalizzati

La formulazione di Vitalongum è arricchita di Zinco, che contribuisce ad una normale funzione del sistema immunitario e Selenio, il quale esplica un’azione di protezione cellulare contro lo stress ossidativo.

Fibre prebiotiche

Il probiotico Vitalongum si completa con Frutto-oligosaccaridi (FOS), fibre solubili non digerite dall’uomo, che vengono preferenzialmente fermentati dalla flora batterica intestinale e contribuiscono al normale e corretto funzionamento dell’intestino.

La composizione

Unità Formanti Colonia (UFC)

Unità Formanti Colonia (UFC)

Unità Formanti Colonia (UFC)

Unità Formanti Colonia (UFC)

Uno stick in polvere di Vitalongum garantisce l’apporto di non meno di 3 miliardi di microrganismi probiotici: 1 miliardo di batteri vivi e vitali (UFC) per ogni singolo ceppo di Bifidobacterium longum. La microincapsulazione garantisce il 100% di vitalità intestinale in confronto al 20% dei probiotici non in forma microincapsulata (5 volte in più rispetto alle normali formulazioni).

Come agisce in 7 mosse

1. Arriva in bocca 👄

Vitalongum è una bustina orosolubile, la cui assunzione orale può essere aiutata da un sorso d’acqua. Puoi scioglierlo anche in una bevanda (acqua, succo di frutta, latte, ecc), purché non sia calda (il calore eccessivo può danneggiare il probiotico). Prendilo a stomaco vuoto (15-30 minuti prima di fare colazione o la sera, lontano dalla cena e prima di andare a letto). Dopo qualche secondo arriva in esofago.

2. Attraversa l'esofago ✌️

Vitalongum scende nell’esofago, un tubo di circa 25 centimetri, lungo il quale viene avviato nello stomaco da onde di contrazioni muscolari, simili a movimenti ondulatori, chiamate peristalsi.

3. Arriva nello stomaco 🍋

Vitalongum arriva nello stomaco in pochissimi minuti. Qui Vitalongum deve proteggersi dagli acidi, molto corrosivi e aggressivi. Vitalongum attiva il suo “scudo protettivo”, cioè la microincapsulazione. Questa particolare tecnologia rende il probiotico 5 volte più resistente ed efficace rispetto alle altre formulazioni.

4. Entra nel duodeno 👍

Vitalongum comincia a “tappezzare” questa prima parte dell’intestino mentre lo attraversa. È lungo circa 30 centimetri e lo supera dopo qualche minuto. Anche qui deve proteggersi dai succhi gastrici e dalla bile. Ma Vitalongum resiste perché è microincapsulato e raggiunge l’intestino superconcentrato!

5. Giunge nell'intestino tenue 🔧

Vitalongum lo percorre dopo qualche ora, però si ferma, soggiorna e comincia a colonizzare. Vitalongum collabora con l’intestino tenue nel processo digestivo; scinde i cibi nei loro componenti più semplici, interviene nei lavori di costruzione e conservazione dell’epitelio intestinale e dell’immunità cellulare di tutto il corpo.

6. Finalmente nel colon 🎯

Questo tubo rappresenta il capolinea di Vitalongum. Deve compiere anche qui una battaglia per sopraffare i batteri cattivi e collaborare alla nostra sopravvivenza (simbiosi), grazie alla digestione delle fibre e alla produzione di sostanze preziose attraverso la parete intestinale. In questo tratto Vitalongum, ricostruendo il microbiota, regola anche la peristalsi e i tempi di evacuazione.

7. Le feci 👋

Anche Vitalongum viene eliminato in parte con le feci, ecco perché è importante rimpiazzarlo giornalmente. La sua assunzione giornaliera garantisce che altri microbi cattivi o le sostanze nocive non prendano il sopravvento e che si crei quello stato di “eubiosi” (equilibrio) intestinale tale da garantire la piena salute dell’intestino e del nostro corpo.

Il dosaggio

Il probiotico giornaliero, facile e pratico

Vitalongum è il primo probiotico giornaliero per il mantenimento dell’equilibrio intestinale. E’ quindi adatto ad un’assunzione continuativa per 365 giorni l’anno. Il pratico stick, insapore da sciogliere in acqua, è ideale da assumere prima della colazione o la sera prima di coricarsi.

Privo di tutti gli allergeni

Grazie al brevetto Allergen Free di Probiotical SpA, Vitalongum è privo di allergeni come cereali contenenti glutine, o i loro ceppi ibridati, crostacei, uova, pesce, arachidi, soia, latte (incluso lattosio), frutta a guscio, sedano, senape, semi di sesamo, anidride solforosa e solfiti.

Vivi e attivi dove serve

Tecnologia brevettata della microincapsulazione

I probiotici presenti in Vitalongum sono in forma microincapsulata. L’impiego di questa tecnologia brevettata garantisce il superamento ottimale della barriera gastrica ed il raggiungimento dell’intestino di un numero elevato e adeguato di microrganismi vivi e vitali. Pertanto viene ridotto il tempo necessario alla colonizzazione dell’intestino e conseguentemente l’azione benefica ne risulta fortificata rispetto all’impiego degli stessi microrganismi in forma non microincapsulata.

Comparazione

Vitalongum è l’evoluzione dei probiotici

Sappiamo bene quanta confusione ci sia nella scelta del miglior probiotico: formule inefficaci, non testate e scientificamente obsolete sono ormai ovunque. Tuttavia, Vitalongum propone nuovi standard qualitativi in termini di informazione, precisione ed efficacia. Guarda tu stesso!

Domande frequenti

Qualcosa non ti è chiaro?

Domande frequenti

Quando mi arriverà la spedizione?
Quando mi arriverà la spedizione?

La consegna avverrà, indicativamente, entro 48 (quarantotto) ore dalla spedizione salvo diversa tempistica dovuta a imprevisti e condizioni dettati dal Corriere.
• Gli ordini ricevuti dal lunedì al venerdì prima delle 12.00 verranno spediti il giorno stesso;
• Gli ordini ricevuti dopo le ore 12.00 verranno spediti il giorno successivo;
• Gli ordini effettuati dopo le 12.00 di venerdì e durante il weekend, verranno invece spediti il lunedì.
Quando parte la spedizione riceverai il tracking per seguirla via email.

Chi può prendere Vitalongum?

Vitalongum è adatto a tutti gli individui di qualsiasi fascia di età, bambini e anziani compresi. Inoltre, grazie al brevetto Allergen free, Vitalongum può essere assunto da intolleranti al lattosio, celiaci e da tutti coloro che hanno particolari allergie o intolleranze.

Può essere assunto in gravidanza?

Si, Vitalongum è adatto anche alle donne in gravidanza, previo consulto con il proprio medico di fiducia.

Per quanto tempo devo prenderlo?

Vitalongum è stato studiato per un’assunzione continuativa. L’obiettivo? Mantenere sempre in equilibrio la tua flora batterica intestinale.

Cosa fa Vitalongum?

Equilibra la flora intestinale alterata per varie cause. Inoltre, l’aggiunta di Zinco e Selenio conferisce a Vitalongum la capacità antiossidante e immunoregolatoria. I prebiotici favoriscono il mantenimento dell’omeostasi intestinale e degli stessi Bifidobacterium longum presenti in Vitalongum.

Quando devo assumerlo?

Vitalongum va assunto a stomaco vuoto la mattina prima della colazione o la sera prima di andare a letto. Oltre ad essere indicato nel caso di disbiosi intestinale, può essere assunto per prevenire gli squilibri causati dalla vita quotidiana.

Devo conservare Vitalongum in frigorifero?

No, nessuna refrigerazione è necessaria. È una domanda che riceviamo spesso, poiché moltissimi probiotici in commercio sono da conservare in frigorifero. I ceppi probiotici contenuti in Vitalongum sono stabili a temperatura ambiente (fino a 25°). Ciò non significa che non tollerino temperature ben superiori. L’importante è non tenerlo a temperature elevate per settimane o mesi. Il prodotto è inoltre protetto dal tipo di confezionamento, e gli stick in alluminio Alu 20 lo preservano ulteriormente da umidità e calore eccessivo.

Come devo assurmelo?

La sua pratica bustina stick si può sciogliere facilmente in acqua o latte (freddo o tiepido).

Perché ha 3 miliardi di probiotici?

Vitalongum supera abbondantemente la richiesta minima dettata dal Ministero della Salute (1 miliardo di microrganismi per bustina). La microincapsulazione determina inoltre un aumento di almeno 5 volte la vitalità intestinale. Studi hanno ritenuto idonee ed efficaci tali concentrazioni ai fini di un corretto equilibrio nel tempo.

Posso abbinarlo ad altri integratori?

Si, Vitalongum si può associare a qualunque tipologia di integrazione.

Vitalongum è vegano e senza glutine/lattosio?

Si, il brevetto Allergen Free garantisce la massima sicurezza di somministrazione anche in persone vegane, intolleranti al glutine e al lattosio.

Quando sentirò i primi benefici?

Generalmente 1-2 mesi dovrebbero essere sufficienti a ristabilire l’omeostasi, ovvero un corretto equilibrio intestinale. Vitalongum non va inteso come sostituto di una dieta varia ed equilibrata e di uno stile di vita sano (fondamentali per un microbiota intestinale in equilibrio), ma come supporto complementare agli stessi.

Vitalongum è notificato dal Ministero della Salute?

Assolutamente sì!

Posso assumerlo insieme agli antibiotici?

Si, Vitalongum ristabilisce l’alterazione del microbiota intestinale causata dagli antibiotici.

Dove viene prodotto?

Vitalongum è un prodotto esclusivamente Italiano, studiato e brevettato presso i prestigiosi laboratori della multinazionale Probiotical Spa.

Perché non c'è in farmacia?

Vitalongum è venduto esclusivamente online sul nostro sito sia per abbattere i costi di vendita attraverso canali alternativi, sia per avere un rapporto diretto e personalizzato con il cliente finale.

× Serve aiuto?