Diverticolite: come curare i sintomi con i probiotici

da | Feb 12, 2022

Come usare i probiotici per i diverticoli

La diverticolosi e la diverticolite, al giorno d’oggi, sono diventate condizioni che affliggono moltissime persone.

I diverticoli possono rimanere in una condizione silente oppure infiammarsi e sviluppare sintomi piuttosto fastidiosi, come sanguinamento o dolori addominali.

Tra le cause più comuni dell’infiammazione diverticolare si ha un’alimentazione errata e l’alterazione della flora batterica intestinale.

L’uso di probiotici per i diverticoli intestinali, quindi, serve per ripristinare l’equilibrio della flora enterica e ridurre il numero dei batteri patogeni, responsabili dell’infiammazione. 

Che cosa sono i diverticoli?

Simili a piccole sacche, i diverticoli sono delle estroflessioni della mucosa e della sottomucosa. I più diffusi sono i diverticoli del colon, ma la loro presenza può interessare tutto il tubo digerente, tanto che esistono anche i diverticoli esofagei.

In caso di diverticoli, la mucosa, invece di apparire liscia, è caratterizzata da piccoli solchi verso le pareti esterni, che vanno da pochi millimetri a qualche centimetro.

Possono presentarsi in maniera singola o a gruppi e vengono accertati tramite colonscopia, colonscopia virtuale o tomografia computerizzata.

Come curare i diverticoli?

Per capire come intervenire, è fondamentale distinguere la diverticolosi dalla diverticolite:

  • la diverticolosi indica la presenza di diverticoli nel colon che può rimanere asintomatica e non presentare nessun tipo di sintomo o disagio
  • la diverticolite (o malattia diverticolare) è la fase infiammatoria dei diverticoli intestinali 

Vediamo quali sono i segnali d’allarme che devono far pensare alla presenza dei diverticoli.

Diverticoli: i sintomi principali

Come abbiamo detto, la presenza dei diverticoli non dà nessun segnale e rimane asintomatica nell’80% delle persone. L’unico campanello d’allarme può essere costituito da dolori addominali localizzati nel quadrante di sinistra che spesso vengono confusi con la sindrome del colon irritabile.

Il discorso cambia quando i diverticoli si infiammano causando la malattia diverticolare.

I sintomi più comuni della diverticolite sono:

  • dolori addominali
  • febbre
  • nausea
  • sangue nelle feci
  • meteorismo
  • flatulenza
  • spasmi
  • diarrea
  • stitichezza
  • emorragie

Come alimentarsi se si hanno i diverticoli

Per evitare complicazioni è fondamentale capire come tenere puliti i diverticoli.

La prima regola è di fare attenzione all’alimentazione, evitando o riducendo il consumo di:

  • bevande contenenti caffeina
  • alcolici
  • bibite gassate
  • cibi che possono lasciare residui (come noci, fichi, uva, pomodori e melanzane)
  • alimenti che contengono lattosio
  • cibi piccanti
  • spezie
  • cibi grassi

Per prevenire episodi di diverticolite è sempre meglio avere una dieta a base di:

  • cibi ricchi di fibre
  • frutta sbucciata
  • legumi decorticati
  • verdura cruda
  • alimenti ricchi di probiotici
  • carni bianche

Una buona idratazione è fondamentale in caso di diverticoli, poiché favorisce l’evacuazione ed evita che si accumulino materiale fecale e batteri intorno alle sacche.

I migliori probiotici per i diverticoli

L’infiammazione dei diverticoli è la conseguenza di uno squilibrio batterico a livello intestinale. La stasi fecale e la permanenza di feci all’interno dei diverticoli favorisce la crescita dei batteri cattivi, scatenando la diverticolite.

Assumere integratori a base di probiotici favorisce il transito intestinale e inibisce la crescita dei batteri patogeni. Il probiotico Vitalongum può aiutarti a bilanciare la flora intestinale, evitando episodi acuti di diverticolite.

I prodotti Neobilive contengono 3 miliardi di probiotici, prebiotici, Selenio e Zinco, che migliorano la resistenza alle infezioni e riducono le infiammazioni intestinali.Scopri Vitalongum e dimenticherai tutti i fastidi intestinali!

Difese immunitarie basse? Ecco i 10 consigli per aumentare le difese immunitarie

 

Il probiotico scelto da 30mila persone come te

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️ 4,8/5 (+700 RECENSIONI)

⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
4,8/5 (+700 RECENSIONI)

Se stipsi, gonfiore, colon irritabile, infiammazioni o diarrea ti accompagnano da sempre, l’integratore Vitalongum fa per te! Il nostro probiotico giornaliero favorisce da anni il riequilibrio della flora batterica intestinale di migliaia di persone, in modo 100% sicuro e naturale.

FINO AL 30% DI SCONTO + SPEDIZIONE GRATUITA

× Serve aiuto?